Resin coatings, image and skin - Alessandro Villa architect

Article

Resin coatings, image and skin

ME n.39, May 2001
Materials and finishes for interiors


Our attention is shifting from the deep structure of the materials towards their surface qualities, a phenomenon that technological progress tends to favor in the last few years, through a substantial reduction in weight, thickness and quantity of material used in the production processes. We consciously live in a two-dimensional world. The task of transmitting the sensations of the dense and compact physicality of matter is transferred onto the skin of the artifacts. Not only that, now the surface of the materials performs increasingly complex performances, in addition to governing the emotional sphere, especially through the image, since visual perception dominates our sensory abilities.

Lo spostamento della nostra attenzione dalla struttura profonda della materia verso le sue qualità superficiali è un fenomeno che il progresso tecnologico degli ultimi anni tende a favorire, attraverso una sostanziale riduzione del peso, dello spessore e della quantità di materiale impiegato nei processi produttivi. Consapevolmente viviamo in un mondo bidimensionale che trasferisce sulla pelle dei manufatti il compito di trasmettere le sensazioni che eravamo abituati ad associare alla densa e compatta fisicità della materia. Non solo, ora la superficie dei materiali svolge prestazioni sempre più complesse, oltre a governare la sfera emozionale, soprattutto attraverso l’immagine, giacché la percezione visiva domina le nostre capacità sensoriali.